Dicono di noi

Luca a.

Interessante e lodevole iniziativa!

È un'iniziativa stupenda!

Stefania A.

Simona S.

Che bella iniziativa! Mi fa piacere che un campo sorgerà proprio nella mia terra, è uno splendido progetto da portare avanti.

Mi piace molto la vostra iniziativa e trovo che sia di grande valore.

Martina F.

Marialaura D’A.

È un piacere conoscere progetti e idee che hanno a che fare con il futuro della Terra.

Grazie per questa iniziativa, la trovo fantastica!

Federico M.

Angela M.

È una cosa meravigliosa… Nuovi campi di mandorli antichi in ogni regione… È bellissimo! Complimenti per il meraviglioso progetto! Condivido pienamente l’importanza e il rispetto per i doni di Madre Natura, per la biodiversità e per la cultura. Avanti tutta allora!

A parte congratularmi con voi giorno dopo giorno, sono felice ed emozionata di riuscire a coinvolgere sempre più persone in questo progetto.

Anastassia B.

Alessandra I.

Diffondendo il più possibile la cultura e la salvaguardia del nostro made in Italy faccio un favore grande anche a me stessa e a tutti gli italiani! Soprattutto in questo periodo c’è davvero tanto bisogno di proteggere e valorizzare i nostri meravigliosi prodotti italiani!

Sposo volentieri questo vostro progetto, credo anch’io nella biodiversità!

Simona D.D.

Tea C.

Mi fa piacere supportare il vostro progetto, state facendo un gran lavoro!

Grazie per il progetto che portate avanti con il cuore!

Marta M.

Soisic G.

È davvero una bella iniziativa! Grazie per il lavoro che fate, fa sempre piacere vedere che non siamo gli unici a preoccuparsi per il futuro del pianeta!

Vi ringrazio per questo lavoro di conservazione e mi complimento per l’iniziativa che state intraprendendo!

Clarissa M.

Luisa T.

È molto importante ciò che fate!

Iniziativa favolosa, mi piace molto!

Luana S.

Annarella O.

Non tutti sono pronti a recepire un argomento così importante. È una questione di sostanza in una vita di apparenza. Ma siamo fiduciosi! Spero che pian piano arrivino i risultati che meritate.

Penso sia un progetto molto bello, la conservazione di piante antiche e rare è molto importante per non perdere biodiversità!

Lisa A.

Erika F.

La vostra è una bellissima iniziativa! Farete un ottimo lavoro. Stiamo in contatto.

Complimenti per la splendida iniziativa! Sono una grande fan dei piccoli produttori locali! In bocca al lupo.

Serena S.

In aggiornamento...

MISSION

Ogni giorno dell’anno e su tutto il territorio nazionale siamo alla ricerca di mandorli antichi, di cui verifichiamo l’autoctonia con analisi genetiche e che poi cataloghiamo con schede amigdalografiche, nutrizionali e nutraceutiche. Nel periodo più adatto, secondo la varietà, prepariamo i nuovi innesti e al momento opportuno li piantumiamo. Le adozioni ci permettono di coinvolgere e sensibilizzare privati e Istituzioni, affinché il nostro progetto possa realizzarsi nel più breve tempo possibile.

VISION

Nel 1872 il Bianca censì 559 varietà di mandorlo, ed altre 193 si aggiunsero negli anni successivi. Ad oggi il 20% di quel patrimonio è già andato perduto. Il nostro progetto si prefigge non solo di fermare l’erosione genetica del mandorlo, ma di ripristinare una coltura tradizionale nelle zone di ritrovamento delle varietà antiche e di implementare tutto l’indotto gastronomico, culturale, turistico, fino alla pubblicazione di un censimento completo e approfondito sulle mandorle italiane.

CREDITS

Grazie a Manuela Laganara (CEO & Founder di MANDORLE®), Daniele Solito (suo compagno di vita, web designer/sviluppatore e promotore del progetto) e Salvatore Centonze (esperto e studioso di mandorlicoltura siciliana), senza la dedizione, l’infaticabilità e l’ostinazione dei quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile.